sabato 3 luglio 2010

insalata di pollo


E se volevate qualcosa di estivo, questo fa per voi.
Io adoro l'insalata di pollo e ce ne sono davvero molte varianti anche perchè si può fare con quello che uno vuole.
Io, tanto per cambiare, avevo fretta, e quindi ho fatto con quello che avevo in frigo al momento.
So che si poteva fare più ricca, ma con questo caldo e considerato che la mangio sempre condita con una valanga di maionese...
Ci ho messo:
- il petto di un pollo allo spiedo avanzato tagliato a dadini
- 2 zucchine chiare
- 1 peperone rosso
- 2 tazze da tè di piselli surgelati
- 3 cucchiai di olio d'oliva
- sale e pepe q.b.
- 1 cucchiaio di erba cipollina fresca o secca
Essendo mia abitudine non mangiare mai il petto del pollo allo spiedo perchè è asciutto e stopposo, faccio spesso in questa maniera: taglio tutte le verdure che ho nel frigo a dadini piccoli e le faccio soffriggere a fuoco vivace nell'olio e un cucchiaio o 2 di acqua (compresi i piselli surgelati) per circa 10-15 minuti.
A me piacciono le verdure croccanti e non cotte a puntino anche perchè mi piace l'effetto "insalata russa" che danno quando le inondo di maionese...........
Una volta cotte, si uniscono ai dadini di pollo e si saltano per 1 minuto.
L'insalata si conserva e si gusta fredda per 3 giorni in frigo.