lunedì 2 dicembre 2013

il mio super banana bread


Il banana bread è una specie di plum cake americano a base di banane che io ho provveduto a modificare leggermente.
Perché è più buono tanto è più umido e soprattutto 'bananoso'.
La cosa bella è che basta mettere tutti gli ingredienti insieme e mescolarli, la cosa brutta è che per me, il suo gusto deriva da una spezia che difficilmente si trova nei negozi (io l'ho presa su internet) e sono le cinque spezie cinesi.
Si possono anche fare in casa, ma io cmq le ho comprate.
Per sostituirle credo si possa usare una miscela di cannella, zenzero e chiodi di garofano...
Comunque, gli ingredienti sono:
- 1 yogurt greco da 250gr
- 1 cucchiaio di burro per imburrare la teglia e quello che avanza metterlo sul fondo della teglia
- 2 uova
- 1 tazza di zucchero moscovado
- 2 banane schiacciate con la forchetta
- 1 tazza farina
- 1 tazza farina di mandorle
- 1 cucchiaino lievito
- 1/2 cucchiaino di bicarbonato
- 1 cucchiaino di cannella
- 1 cucchiaino di 5 spezie
- 1 bustina vanillina
- 2 cucchiai di rum scuro
- 4 cucchiai di olio di semi
E si mescola tutto insieme.
Ma sul fondo dello stampo da plum cake bisogna, dopo aver imburrato bene, adagiare
- 2 banane tagliate a metà nel senso della lunghezza
- 2 cucchiai di miele millefiori o acacia
Cuocere nel forno a 180º per circa 45 minuti.
Il risultato dovrà essere rovesciato su un piatto da portata, dato che è una torta rovesciata, ma consiglio di aspettare almeno una mezz'ora....altrimenti potrebbe causare una ustione bananifera di primo grado.....