mercoledì 21 agosto 2013

Muffin yogurt e cioccolato bianco


Ne ho addentato uno appena sfornato e devo dire che sono i più morbidi mai cucinati. E pensare che li avevo fatti per finire 2 yogurt scaduti!!
Come sapete basta mettere tutto in una ciotola e mescolare con un cucchiaio.
Ci ho messo:
- 1 yogurt bío alla pesca
- 1 yogurt greco 0%
- 1 uovo
- 1 bustina vanillina
- 1/2 tazza di farina di mandorle
- 1 tazza di farina integrale
- 1/2 tazza di olio di semi
- 1/2 tazza sciroppo d'acero
- eventualmente  anche 1/2 di zucchero di canna
Mescolare, riempire le formine di muffin e poi su ogni muffin mettere:
- 2 cubetti di cioccolato bianco
- una spolverata di zucchero moscovado
- una spolverata di cannella
E infornare a 160° per circa 20 minuti.
Vi consiglio di addentarli caldi, col cioccolato ancora sciolto........

sabato 17 agosto 2013

cinnamon-roll cake!



A me non piace molto la cannella, ma i cinnamon roll erano da provare.
Solo che bisogna fare l'impasto, lasciarlo lievitare, farcirlo....insomma, per una cosa che neanche mi fa impazzire, il tempo era decisamente troppo.
Poi ho visto questa ricettina sul blog 'so rumbly in my tumbly' (simpaticissimo) e ho deciso di provare. Anche se con piccole modifiche.
E poi dai, così è più veloce.
Permetto che io metto tutto nel bicchiere frullatore del minipimer con la rotella da impasto, ma anche a mano si riesce senza problemi...
Metto:
- 3 tazze (da tè) di farina
- 1 tazza di zucchero di canna
- 2 uova
- 1 bustina di vanillina
- 1 tazza e 1/2 di latte
- 4 cucchiaini di lievito in polvere
- 1/2 cucchiaino di sale
E faccio andare il fedele frullatore.
Poi quando è mescolato faccio scendere a filo
- 125gr di burro sciolto
Che quindi rimane non troppo amalgamato, e trasferisco tutto in una teglia quadrata livellando bene.
Poi in una ciotola mescolo
- 125gr di burro sciolto
- 1 tazza di zucchero di canna o Moscovado
- 2 cucchiai di farina
- 1 cucchiai di cannella
E glielo spargo sopra in maniera disordinata.
Infine con uno spiedino di legno faccio delle girandole nell'impasto, in modo da far penetrare bene lo sciroppo burroso e inforno a 180°per circa 35 minuti (uso forno ventilato).
Tocco finale: la glassa!
 - 2 cucchiai di zucchero a velo
- 1 bustina di vanillina
- 2 cucchiai di latte intero
...e forse anche un po' di scorza di limone non ci sarebbe stata male....

plum cake al quadruplo cioccolato


Non amanti del cioccolato,astenersi.
Qui c'è da farsi diventare neri anche i denti. La ricetta è di Nigella, anche se ho fatto(come sempre) qualche modifica.
Per il plum cake ci vogliono:
- 200gr farina
- 250 gr di zucchero
- 1/2 cucchiaino di bicarbonato
- 2 bustine di vanillina
- 175gr burro morbido
- 2 uova grandi
- 2 cucchiai di yogurt greco o panna acida
- 50gr cacao polvere
E frullare tutto insieme (io lo metto nel minipimer).
A questo punto, mentre si frulla, aggiungere e filo
-125ml di acqua bollente
E una volta omogeneo, col cucchiaio mescolare
-175gr di gocce di cioccolato (fondenti o al latte,come si vuole)
E mettere tutto in uno stampo da plum cake ben imburrato e foderato di carta da forno imburrata...o di silicone, che fate prima, e cuocere in forno a 170° per circa 1 ora.
Si fa sempre la prova stecchino, ma comunque questa è una torta umida, quindi tenerlo presente.
Dieci minuti prima che sia cotta si fa lo sciroppo!
Eh già, non poteva finire così...
Si fanno bollire per circa 5-10 minuti
- 25gr cioccolato fondente
- 1 cucchiaio cacao in polvere
- 125ml acqua
- 100gr di zucchero
Poi mentre raffredda un po', armarsi di stecchino e forare fino al fondo la torta e versare lo sciroppo sopra i buchini....si deve imbibire all'interno....come una spugna....

mercoledì 14 agosto 2013

pomodorini estivi


Quando fa caldo davvero preferisco accendere il frullatore che i fornelli.
Questi pomodorini veloci sono ottimi, sazianti e soprattutto veloci.
Ci vogliono:
- 6 pomodori da insalata
- 3 scatolette di tonno sott'olio
- 3 cucchiai di maionese
- circa mezza cipolla di tropea
- 3 cucchiai di olio evo
- un pizzico di sale e pepe
- una spolverata di prezzemolo tagliuzzato
Si tratta solo di frullare il tutto fino ad ottenere una crema non troppo omogenea...cioè non troppo cremosa.
E poi si possono iniziare a riempire i pomodori precedentemente tagliati a metà e svuotati dei semi e della parte acquosa.
E se per caso vi avanza salsa al tonno..be'....io in genere ci condisco gli spaghetti!

  • Ah,già, avevo detto di non accendere fornelli....ma per due spaghetti che problema mai sarà, suvvia....