venerdì 7 novembre 2014

Salted caramel (salsa al caramello salato)


Il caramello salato..o il mou, che dir si voglia.
Un vero attentato alla linea, ma bisognava provarlo, no?
E purtroppo è anche molto facile e veloce da fare.
Io l'ho fatto con.
-350 gr di zucchero
in un pentolino a fuoco medio.
Scaldandosi, lo zucchero si scioglie a un certo punto (mi raccomando, bisogna mescolare in continuazione!) formando un caramello denso e uniforme.
Io ho usato lo zucchero di canna, anche se in tutte le ricette si raccomanda zucchero normale, ma vi assicuro che è venuto benissimo.
Quindi, prima regola: mescolare senza mai smettere.
Ho iniziato mescolando lo zucchero con un cucchiaio di legno.
Appena lo zucchero si è sciolto uniformemente e senza grumi, bisogna prendere una frusta e aggiungere, sempre mescolando furiosamente
- 200 gr di burro
E schizzerà, spruzzerà e farà un gran casino, ma imperterriti e imperturbabili, bisogna mescolare velocemente.
Appena ottenuto un composto uniforme (ci vogliono circa 4 minuti), si versa poco a poco
- un barattolo di panna fresca (250 gr)
continuanado a mescolare per incorporarla.
A fine aggiunta, si lascia bollire per 1 minuto e voilà!
Togliendolo dal fuoco, si aggiungono
- 2 cucchiaini rasi di sale
e si mescola bene (che novità).
Finchè è caldo si può mettere nei barattoli, e a temperatura ambiente avrà una splendida consistenza fluida e spalmabile, non più liquida.
Si conserva per una settimana (se ce la fate a farvelo durare) e potete usarlo per spalmare le fette biscottate alla mattina, o così:


avendo cura, dopo aver fatto la ciambella, di bucherellarla con lo stuzzicadenti per far penetrare meglio il caramello all'interno (scaldatelo un poco al microonde prima, così tornerà liquido!).
O ancora, potete semplicemente aprire il vasetto e buttarci dentro il cucchiaio....................



Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi??